giovedì 16 aprile 2020

Amo Giorgio Armani da sempre e vi spiego perché


Amo l'eleganza ma non so vestirmi, in ogni vetrina cerco la raffinatezza, come quando pratico l'arte che amo, lo yoga, o l'arte che vivo, la fotografia.
Della moda non ci capisco nulla, ma la ammiro.
Ammiro molto da sempre un grande stilista, affascinata dalle sue campagne di comunicazione. A Roma trascorrevo tempo illimitato con il naso in su a gustare le campagne fotografiche delle sue collezioni, impresse in alto a sinistra della galleria centrale, lungo tutto il passeggio della Stazione Termini entrando da via Marsala.
Quante volte ho fotografato a mia volta quelle campagne. Mi affascina l'accostamento di colori, la compostezza, il garbo, il gusto, l'appropriatezza, lo charm di Giorgio Armani
Tutto esprime nella sua opera la trasparenza e la "pulizia" della sua arte. 
Uno stilista dedito, un imprenditore come pochi. 
La sua lettera al mondo della moda indirizzata al Women's Wear Daily ne è solo l'n-sima prova. Invita a fare un passo indietro, o forse più di uno. A rallentare "per disegnare un orizzonte più autentico e vero", abbandonando la logica del fast.

La moda è arte del saper disegnare, scegliere, tessere, accostare, allestire, e in ultimo vestire. C'è bisogno che si riappropri dei ritmi dell'artigianato autentico a cui deve la vita.

Probabilmente non sarà tutto oro quel che luccica, ma del resto preferisco l'argento. 

Lettera di Giorgio Armani al WWD ripresa da "Il Fatto Quotidiano":


Condividi se ti fa piacere!


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver scelto di leggere il mio post, se lascerai il tuo commento mi renderai felice!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...